IL PROFILO PROFESSIONALE

 Il profilo professionale del titolare dello Studio si basa su tre tipologie di esperienze acquisite in quasi sessant'anni di attività: il lavoro svolto nel settore privato; il lavoro svolto in qualità di funzionario pubblico; il lavoro svolto come docente. Queste le tappe fondamentali: dal 1961 e per quasi dieci anni si occupa di tutti gli aspetti organizzativi, amministrativi, gestionali e contabili nel settore delle costruzioni edili e della fabbricazione dei relativi materiali. A quella ariginaria esperienza segue, nei primi anni Settanta, quella di professore di storia e filosofia nei licei dipendenti dall'autorità ecclesiastica. Dal 1976 al 1984 è funzionario nell'Amministrazione della Giustizia, presso la quale vince il concorso pubblico per Segretario giudiziario, destinato poi al Tribunale di Roma; e come docente di diritto penale del lavoro nei Corsi di aggiornamento per  «Consulenti del lavoro», organizzati dal relativo Albo professionale di Roma nell'anno accademico 1982-1983. Dal 1984 al 2004 (anno di collocamento a riposo per limiti d'età) presta servizio presso il Ministero dei trasporti, dove matura un rapporto di stretta collaborazione (consulente amministrativo/giuridico) con i Ministri che si sono succeduti a capo del suddetto dicastero dal 1988 al 1996. Dal 1999 al 2004 dirige l'Ufficio Affari legali e contenzioso del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, Direzione generale dei Sistemi di trasporto a impianti fissi. Nel 1994 il Capo dello Stato gli conferisce l'onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica. Dal 2003 al 2008 è membro dell'Istituto per lo Studio del Diritto dei Trasporti (I.S.DI.T) presso cui svolge attività di ricerca. Nello stesso periodo collabora alla  rivista «Diritto dei trasporti», pubblicata dallo stesso Istituto e dal Dipartimento di Scienze giuridiche dell'Università «La Sapienza» di Roma. E' stato iscritto all'Albo dei Consulenti e Collaboratori del FORMEZ, organismo della Presidenza del Consiglio dei ministri, sino alla sua soppressione


 

"www.consulenteaziendaledottorepietrofulciniti.it" - Powered by Professional Site
This is a version of the Rolex Day-Date (because it displays the day and date), also known as the Rolex President. The reason this replica watches uk is known as the President, is because a few American Presidents were known to wear the replica watches uk, and thus it garnered the name. You can imagine that Rolex was thrilled about this distinction. Aside from being a "standard" Day-Date, this replica watches has a case and bracelet that is constructed from platinum. Then you have the applied diamond bezel as well as hour markers. That makers for quite the blingy, yet serious Rolex replica watches uk. This is pretty much what you get when you take Rolex and Luxury in a small room and tell them they have a few hours to kill. Most of you probably get some sense of tingle looking at this replica watches uk, I know that I do. While this would not be a daily wear for me, it is just the type of thing any-well-to do man or woman wants in their safe for those special occasions, meriting a wear of the "president," the "platinum president."